Rivalutazione delle pensioni, ecco come ricorrere alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo

A seguito dell’incontro tenutosi a Matera il 28 ottobre 2016 in cui si è parlato della rivalutazione delle pensioni a seguito del blocco della perequazione operato nel 2012 dal governo Monti e del bonus Poletti poi, si informano i pensionatio che è possibile ricorrere alla Corte Europea dei Diritti dell’ Uomo per ottenere un indennizzo/ risarcimento esentasse dato da danni materiali (gli arretrati del blocco della rivalutazione) e danni morali.

2018-01-22T19:40:37+01:0022 Gennaio 2018|Articoli pubblicati su "Sassilive", Dicono di noi homepage|