TFS: Guarda il video e scarica la diffida!

Torniamo sull’ argomento del TFS per ricordarvi che vi è una disparità di trattamento tra i dipendenti pubblici ed i dipendenti privati: per i dipendenti pubblici, infatti, la liquidazione del trattamento di fine servizio ( TFS) viene elargita con modalità e tempi più sfavorevoli rispetto a quanto avviene nel settore privato.

A causa di questa disparità di trattamento la questione è stata rimessa alla Consulta, che dovrà esprimersi a breve.

Vediamo nel dettaglio quali sono i punti portati all’ attenzione della Consulta:

  1. Dilazione dei tempi:
  • 24 mesi dalla cessazione dal servizio per dimissioni volontarie o anticipate;
  • 12 mesi dalla cessazione del servizio per raggiunti limiti di età o per il collocamento a riposo d’ ufficio;
  1. Rateizzazione dell’ indennità:
  • in un’unica soluzione se l’ammontare complessivo al lordo delle ritenute fiscali avrà un importo che non supera i 50mila euro;
  • in due importi annuali se l’ammontare sarà ricompreso- sempre al lordo- tra 50 mila e 100mila euro;
  • in tre soluzioni annuali se supera i 100mila euro;

Guarda il video che abbiamo registrato per La Verità

Leggi la nostra precedente news, se hai i requisiti scarica gratuitamente la diffida che mettiamo a disposizione ( all’ interno della news) ed inviala!

2019-02-12T20:47:22+02:0012 Febbraio 2019|News|